2a expò legnami di pregio

Oltre il 90% del legname lavorato in Italia è di provenienza estera, pur essendo il nostro paese uno dei principali esportatori al mondo di legname lavorato.

In Lombardia, ogni anno, vengono tagliati circa 600.000 mc di legname, con il coinvolgimento di 270 imprese boschive iscritte all’Albo regionale che impiegano oltre un migliaio di addetti.  

La valorizzazione del legname è sicuramente un aspetto fondamentale per il settore forestale di ciascun Paese. Produrre e vendere legname di pregio costituisce contemporaneamente il presupposto e l’obiettivo della selvicoltura dei boschi a prevalente funzione produttiva. E’ comunque necessario avere un mercato attivo e trasparente, che favorisca l’incontro della domanda e dell’offerta, nel rispetto delle disponibilità e delle esigenze di entrambe le parti.

In Italia è necessario fare ancora molta strada su tutti gli aspetti che determinano la valorizzazione dei boschi e del relativo legname, ma tra questi forse l’aspetto del mercato del legno è quello meno conosciuto e più carente.  Nonostante ciò le aziende di lavorazione della materia prima si riforniscono all’Estero (soprattutto in Svizzera e in Austria per il legname di conifere, e in Paesi tropicali per il legname di latifoglie pregiate).

Tra gli obiettivi dell’iniziativa vi sono quelli volti a valorizzare la risorsa interna creando anche opportunità di lavoro, poiché il settore di riferimento, in particolare del lavoro in foresta, resta uno dei pochi non sfiorati dalla crisi di questi ultimi anni.

La seconda edizione dell'esposizione dei legnami di pregio della Lombardia si terrà in concomitanza con la 9a edizione biennale di Forlener 2017, la principale fiera delle filiere Foresta-Legno, che si terrà ad Erba presso il quartiere fieristico di LarioFiere dal 12 al 14 maggio.

L'organizzazione dell'esposizione dei  legnami vedrà nuovamente riuniti proprietari forestali ed imprese boschive che nel 2016 furono più di 40 con un conferimento in fiera di oltre 400 tronchi.

Quest'anno, per volontà di ARIBL (l’Associazione Regionale delle Imprese Boschive della Lombardia​) la vendita verrà aperto anche ad imprese boschive delle regioni associate a Co.Na.I.Bo

Tutti i lotti di tronchi visionabili presso i piazzali della Fiera, saranno messi in vendita nel pomeriggio della domenica , allorquando, terminata la raccolta delle proposte di acquisto dei tronchi da parte degli interessati, verranno resi pubblici i risultati da parte dei Soci ARIBL.

Per saperne di più www.legnamedipregio.it
 
L'EVENTO E' PROMOSSO DA: 
A.R.I.B.L. - Associazione Regionale
delle Imprese Boschive della Lombardi
Via Vittorio Veneto n° 1  21030 – Azzio (VA)

 

Fonte:  www.aribl.it

Patrocini